mercoledì 10 giugno 2009

L'attesa è terminata

Ecco i consiglieri eletti.

64 commenti:

Anonimo ha detto...

Tanti pivellini, tanti calabresi. Ma, sperem!

bigio ha detto...

lega + elli + pellegrino = 11
resto del mondo = 9

OKKIO BALOCCO

emanuela ha detto...

interessante... non ancora proclamati gli eletti...qualcuno pensa già al ribaltone...
Anche se credo che non succederà.

Il potere, si sa, è un ottimo collante.

miè ha detto...

il potere è un ottimo collante,
ma.......
Quand la merda la monta in scagn,
o la spusa o la fa dagn.

qualcuno faccia la traduzione x i merenderos

milanes ha detto...

Chi l’è in pulitica, al pensa che tucc a ròben

BIDELO ha detto...

La prova di itagliano e matemmatica cuando la fanno??

settimo ha detto...

uè paesà, ciabbiamo potuto imbrazzicate tutti i cosi ellettorali senza che i sinistri di elli ci rompessero i coioni.
riva sindaco con 8000 preferenze.
1/8 sono le nostre.
birone capitale

michelino ha detto...

sei un assino
si scrive
QUANNO LA FANNO

GERONIMO ha detto...

Sperem di cosa? Il Consigliere Corigliano Adriano non solo è il primo degli eletti, è consigliere anziano, il più votato dai cittadini. Fossimo ciechi potremmo anche pensare male, ma Adriano oltre ad essere giovane è sicuramente la persona più preparata all'interno di questa compagine. Un ragazzo giovane che ha dedicato e dedica ancora con assoluta dedizione quasi tutto il suo tempo libero alla politica, alla lettura della polita, alla costruzione dei rapporti. Educato, bella presenza, praticamente una promessa. Casini docet! Speriamo solo che l'autorevolezza conquistata non lo allontani dalla realtà e dai cittadini. La nostra chioccia ha già pensato di prenderlo sotto l'ala. Non è solo una rivelazione ma è sopratutto una certezza di buon governo. Si sa rapportare con tutti, giovani e anziani, meridionali e padani, è in sintesi ciò che Giussano ha creato come giovane delfino e tutti noi speriamo di vederlo candidato alla Regione Lombardia. Sicuramente degno di ricoprire anche quel ruolo. Per questo è giusto che sia in giunta. un anno di esperienza ed è sicuramente pronto al nuovo incarico. Altrimenti stiamo credento in qualcosa che non c'è! Massimo Ponzoni ha promesso nel suo discorso programmatico al congresso del coordinamento provinciale di Monza e di Brianza che il partito è attento alla meritocrazia. Massimo Ponzoni si è sempre dimostrato affidabile. Cosa si pretendeva, che i meriti andassero forse verso chi ha fatto la propria campagna elettorale di fronte al proprio caminetto? Solo perchè ha un nome brianzolo o perchè il papà o il nonno erano? Il consenso si ottiene con l'impegno e la dedizione.
Adesso compaiono voci in dialetto.
Bene se avesse vinto Elli, il pericolo erano gli extra comunitari. se avesse vinto Pellegrino il problema era Franco Riva. Se avesse vinto Trezzi il problema era Trezzi e Beacco. Brunati continua nel frattempo a pedalare. Oltre il 58% di 15.000 votanti hanno deciso. Con lo stesso orgoglio brianzolo vostro! Ma a proposito, vi ricordate chi era il capogruppo dei popolari per Giussano quando Cassina era Sindaco? Giuseppe Lembo. Uomo indiscutibile e insindacabile. Non è di Giussano.

sor gigina ha detto...

geronimo, mi sa che sei alla frutta.

abbiamo capito i problemi se avvessero vinto elli trezzi o pellegrino

e ora che ha vinto riva?

i terun

-----------
me chiamm gennar
pe me s'arape o mare
quanno veco appriparate
certi belle tavulate
terrun terrun terrun terrun
terrun terrun terrun terrun
me chiamm giggin
e me piace a muzzarella
accunciata ca vasinicola
insieme a na pummarurella
terrun terrun terrun terrun
terrun terrun terrun terrun


ce piace o mellone
'o bianco e pure o russo
ca spremmuta e limone
che t'arrogna sotto o musso
terrun terrun terrun terrun
terrun terrun terrun terrun
me piace a castagna
quando ma faccio alless
co bicchierello e asprino
m'alleccasse pure ahhh'o baff
terrun terrun terrun terrun
terrun terrun terrun terrun
quand stamme magnanne
ce sentimme pariente
comme e bell sta ggente
sta ggente
cia vulimme abbraccia'
'o panzarotto
a muzzarella
'o pero e o musso
'o rafaniell
'o callo e trippa
'o turtaniello
'a pizzella ca ricotta
'a custatella
uha....

quanno vene a dummeneca e pasca
ce magnammo o casatiello
ca menesta ammaritata
c'arrustimmo o pucuriello
terrun terrun terrun terrun
terrun terrun terrun terrun
me piace a pastiera
'o struffolo e a vermuth
co tarall dint'a birra
faccio nu cuofene e rutte
terrun terrun terrun terrun
terrun terrun terrun terrun
quando stamme affamate
nun capimmo cchiu' niente
ma chi e' chesta gente
sta gente
ma sta gente che vo'
quanno stammo magnanne
ce sentimme pariente
comme e' bella sta gente
sta gente
c'a vulimme abbraccia'
terrun terrun terrun terrun
terrun terrun terrun terrun
terrun terrun terrun terrun
terrun terrun terrun terrun
'o panzarotto
'a muzzarella
'o pero e o musso
'o rafaniell
'o callo e trippa
'o turtaniello
'a pizzella ca ricotta
'a custatella
terrun terrun terrun terrun
terrun terrun terrun terrun
terrun terrun terrun terrun
terrun terrun terrun terrun
terrun terrun terrun terrun
terrun terrun terrun terrun

Marietto ha detto...

a gerò, ma che azz dici?

il più preparato?

e le voci di veto da parte della lega?

guarda che a stefano stanno già girando i ball a 1000.

e siamo solo all'inizio.......

arguto il bigio pensiero

lega+elli+pellegrino=11
resto del mondo=9

come dire, mossa falsa e tutti a casa a mangiare pane e cipolle.

Anonimo ha detto...

corigliano,..io lo proporrei a pesidente del consiglio... esperienza zero... altezza zero...direi che ha le carte in regola...!!! viva li Taglia!!!

sergio ha detto...

copia incolla da altro post che misembra interessante. peccato che l'anonimo nn si sia firmato. mi sembra ben informato

"i veti erano stati patteggiati. in sede regionale prima che tutto avesse inizio... fateli salire sul podio e poi vedrete che bei rapprti regione e provincia che avrete..."

ma tagliabue ci va in provincia?

peppino ha detto...

Meglio liberi nella sconfitta che schiavi nella vittoria.

tenete a mente, che verrà utile nei prossimi mesi.

Anonimo ha detto...

Il paese chiacchera...
troppi inesperti .

Anonimo ha detto...

Per fortuna OBAMA nel 2008 altrimenti il 2009 ...
lera l'an di negher e di terom.

wal terone ha detto...

beh bisogna ringraziare chi li ha traghettati in cc. troppo facile ora dire che era tutto concordato in regione. se ne vedranno delle belle. chi lo avrà più duro?
credo che alla prima seduta del cc ci sarà più gente che al confronto di paina.
p.s.: da regolamento il cc si puà filmare?

graziano ha detto...

ma cl cosa piglia?

Anonimo ha detto...

non saprei se si possa filmare...ma viene trascritto ...sul sito del comune ci sono...
se non mi sbaglio vengono anche registrati audio...ma nn sono sicura

cri ha detto...

caspita manu.....ma i giussanesi sono tutti connessi al tuo blog?non faccio in tempo ad aprirlo che piovono i commenti.....

Anonimo ha detto...

Onore ai 9 laureati del PDL che presteranno il loro grande sapere alla città di Giussano.

Geremia ha detto...

Ora sì che siamo liberi. Noi celti crociati padani brianzoli, noi che abbiamo l'Europa che ci copia (una volta il fascismo, oggi la xenofobia: il made in Italy piace sempre), noi adesso la faremo pagare a quella gente seria che voleva trasformare Giussano in una città europea. Adesso in consiglio potranno bivaccare i nostri manipoli e in città le nostre ruspe. Il popolo non vede l'ora di sentire il profumo dell'asfalto con cui ricopriremo le nostre strade. Siam già pronti coi nostri solenni QUIZ sul dialetto brianzolo doc. Chi non li supera, a casa!!! Io confesso di essere un pò moderato. Io i bocciati al quiz non li metterei ancora in galera. Aspettiamo. E così per altre cose. Lo so, datemi dell'intellettuale, ma io i bambini africani aspetterei a scioglierli nell'acido.

virgilio ha detto...

geremia pernsavo fossi un pirla ed invece mi devo ricredere....
bravo scet


scet: bambino in tera de berghem

gisan ha detto...

La calata di Alceko A giussano

altro che celti

la fata del bosco incantato ha detto...

Beh mi sembra Emanuela che tu ci stia gongolando in questo razzismo gratuito, come se fosse una degna rivincita del fatto di non essere stata eletta. E non ti fa molto onore.
Ricordo a tutti che dei 9 eletti del PDL, solo 3 sono calabresi. Gli altri tutti brianzoli. E che la maggior parte dei 9 è laureata.
E Corigliano...quanta invidia per il fatto che un bravo ragazzo abbia ottenuto più preferenze di tutti gli altri. Se la gente l'ha votato è perché ha creduto in lui, e non ha creduto ad altri.
E forse non avrà esperienza amministrativa, ma ha una cosa che manca a tantissimi altri: l'istinto politico.
E smettiamola di criticare per partito preso. Facciamoli prima cominciare ed eventualmente critichiamo sui fatti, non sull'origine dei loro cognomi.

Anonimo ha detto...

Fata del bosco, mi sembri tu fuori luogo. Il fatto che Emanuela lasci libero accesso a qualsiasi commemto sul suo blog è prova diretta che gongoli? Se pensi così potresti prendeti la briga di farne uno tu e controllare gli accessi per permetterli solo a chi la pensa come te

GERONIMO ha detto...

Rebus sic stantibus la fata del bosco ha piena ragione.

Troppo elegante e gentile nel commento. Chiaro che ha festeggiato con noi.

Aug

ICARO ha detto...

DIAVOLI VIRTUS IN LUMBIS ETS!!!

Cara Fata del bosco incantato, mi sembri tolta dal libro pancreas di Giobbe Covatta. Infatti è chiara la tua estrazione e identità. Tu pensa che il buon Adriano è riuscito, per timore, a far terra bruciata alla buona e cara Belinda.

E' riuscita a far confondere l'elettorato facendo venire al mercato la sosia Belinda Rosi Bindi. Stesso volto, stessi baffi.

I laureati di cui parli, ad agosto, li troverai tutti a Rimini al loro meeting ciellino. Non lamentiamoci più se poi le scuole saranno private, se nel grande busines della sanità saranno sempre davanti agli altri.

State tranquilli, il buon Egidio, le cui mire le sappiamo tutti, starà ancora una volta con il cerino in mano. Questa volta tradito però non dal lupo grigio ma dai suoi compagni spirituali.

GERONIMO ha detto...

SONO SEDUTO SULLA COLLINA CON IN BOCCA LA PIPA DELLA PACE. POPOLO, QUESTA VOLTA IL NOSTRO STRATEGA E' STATO INTERAMENTE ASCOLTATO E IL RISULTATO E' ARRIVATO. NIENTE PIU' CAMPAGNA ELETTORALE SCREDITANDO GLI ALTRI MA SOLO RICERCA DI CREDIBILITA'. PECCATO L'OBBLIGO IN LISTA DI QUATTRO CONSIGLIERI COMUNALI IN QUOTA A.N. . QUATTRO NON HANNO PORTATO I VOTI DI UNO DELLA PDL. MA IL NOSTRO STRATEGA HA GIA' IN SERBO UNA GRANDE SORPRESA PER LA GIUNTA. COSI' NON FARA' ARABBIARE NESSUNO. PER AN ARRIVA DA SEREGNO, UNO DA VERANO, UNO DA DESIO. DALTRONDE SI ERANO CANDIDATI TUTTI PER IL CONSIGLIO COMUNALE E BASTA. E CHI VOLEVA ARRIVARE E' ARRIVATO. LORI DEL "SANTO" SI VUOLE TRASFERIRE PRESSO LO SPIZIO. LO ACCONTENTEREMO. TSO. IL SINDACO PUO'! LUNGA VITA AL RE!

Anonimo ha detto...

ECCO... E' FATTA, CI SIAMO... SIAMO UNA "FAMIGLIA DI SANGUE" UNITA, ABBIAMO TRAGHETTATO AN IN PDL E DALL'INTERNO LO ERODEREMO LENTAMENTE, MODESTAMENTE: CALABRESI SI NASCE! E AN SI DIVENTA PER FORZA DI NATURA... A BREVE TUTTA LA PDL SARA' AN.
GRAZIE AL NOSTRO PATRINO MILANESE MARCELLO...IL BUON COLLEZZIONISTA DI LIBRI... ABBIAMO LE SPALLE COPERTE ED ORA L'OBIETTIVO E' FAR FUORI PRIMA I REPUBBLICANI , IN FONDO MICA SIAMO SICULI DALLA PAROLA D'ONORE...NOI SIAMO CALABRESI CON IL COLTELLO PER LE SPALLE DELL'ALLEATO..., E POI FAREMO FUORI CL!
CL: COSI' NORDICI, COSI' CONTRO L'AVANZATA DEI NOSTRI CUGINI ISLAMICI.... ORMAI A FARE I VERI UOMINI D'ONORE SIAMO RIMASTI SOLO NOI (...) E AL QAEDA !!!... ...QUANDO LI AVREMO FATTI FUORI TUTTI... QUESTI CIELLINI..ALLORA DOMINEREMO NOI...
ALLORA ARRIVERANNO I NOSTRI FRATELLI ISMAELITI (!!!!)...E ALLORA TUTTI SI PROSTRERANNO....
RESTANO SOLO QUEI QUATTRO CRETINI DE LEGHISTI CON I LORO SPADONI... MA LI SIAMO STUDIANDO... COMPREREMO OGNI COSA... E LI SPAZZEREMO VIA...... CORAGGIO!!!!

LORD OF WAR ha detto...

All'anonimo del 11 giugno 2009 1.29

si nota lontano un km che sei di qualche coalizione sconfitta!!!


ahahahahahahahahhahaha

ORAZIO IL FALEGNAME ha detto...

FINALMENTE ABBIAMO I NOMI DEI PERSONAGGI CHE CONTRIBUIRANNO A RENDERE GIUSSANO CITY UNA CITY.....ABBIAMO L'ENFANT PRODIGE DELLA POLITICA GIUSSANESE,DELLA PROVNCIA DI MONZA E BRIANZA E A FUROR DI POPOLO POSSIBILE CANDIDATO ALLA PRESIDENZA DELLA REGIONE LOMBARDIA....QUALORA DOVESSE STECCARE E' PRONTO UN POSTO DA TRONISTA DALLA DE FILIPPI....ABBIAMO ALTRI DUE SUDISTI PRIMAIN MAGGIORANZA POI PASSATI IN OPPOSIZIONE ORA DI UOVO IN MAGGIORANZA...DIREI CHE SONO BRAVI A RACCATTARE VOTI MA HANNO UNA GRANDE CONFUSIONE MENTALE,CI SONO I SIGNORI CHE FANNA PARTE DEL GRUPPO AMICI DEGLI AMICI(CHE ALLA FINE GESTIRANNO TUTTI I POTERI FORTI),ABBIAMO LA MAGA MAGHELLA CHE CON LA SUABACCHETTA MAGICA CI REGALERA' TANTE SORPRESE,ABBIAMO GLI AMICI PADANI CHE DOPO TANTI ANNI DI STRANGOLONI ORA SIEDONO SUL TRONO VINCENTE...PUR DI RIMANERE ANCORATI AL POTERE SAREBBERO DISPOSTI A RAGGIUNGERE DI CORSA LO STRETTO DI MESSINA E POI C'E DA DEFINIRE LA POSIZIONE DEI SIGNORI AMANTI DELLA PAROLA REPUBBLICA....VERRANNO SCARICATI??????...QUALORA VENISERO SCARTATI NELLA MIA OTTEGA DI FALEGNAME SERVONO BRACCIA PER PIALLARE.....UN SALUTO DA ORAZIO IL FALEGNAME( N.B. IL MIO AMICO RAMON DE BIASON USUFRUIRA' DEL CONTRIBUTO ROTTAMAZIONE PER CAMBIARE LA SUA 128 KRUPS!!!!)

Anonimo ha detto...

lord..."tè capi' un casso...!!!"...
i neuroni li hai tutti usati per are il nickname?

emanuela ha detto...

Alla fata del bosco.... questa storia del non "ti fa onore", quando dico o non dico cose che si vorrebbero dicessi, mi sta proprio venendo a noia.

Non c'è nessun becero fine dietro il mio silenzio. Ho semplicemente dovuto lavorare ed al termine della mia giornata mi sono concessa una serata in compagnia...

Questo è un libero spazio democratico (come ha ben ricordato l'anonimo delle 23.54), e quindi chiunque può intervenirvi, nei limiti del rispetto e della decenza.

Chiunque decida di buttarsi nell'agone pubblico, deve essere pronto ad accettare le critiche (se poi impara pure a difendersi tanto meglio per lui)
Mi dissocio, e mi pare invece veramente di pessimo gusto, becero e maschilista, il commento sulla Maghini (ma evidentemente è proprio degli uomini. Anche a me è stato dato, una volta, della Bindi ... e visto che considero Rosy persona preparata ed intelligente,uno dei migliori politici italiani .. ho ringraziato del complimento!)

Credo sia invece interessante fare qualche valutazione di merito.

E' evidente - lo dicono i numeri-che ciascuno dei candidati eletti è stato sostenuto da gruppo ben strutturato.
(superare le 100 preferenze è veramente molto difficile. Figuriamoci prenderne oltre 200!)

Il che non è di per sè nè scandaloso nè immorale.

Da sempre, ad esempio, gli oratori rappresentanto un sicuro bacino di voti.
Funzione che forse, oggi, hanno in qualche modo perso. O che riescono a svolgere in modo meno efficace.

Allo stesso modo è notoria la capacità di comunione e liberazione di sostenere il proprio candidato (devo capire chi degli eletti è a loro riconducibile ...)
Le molte preferenze sono poi, ancora più significative, nel voto del 6 giugno. Un voto politico, con pochi voti personale (vediamo se in uno dei prossimi post riesco a tentarne n'analisi..anche con riferimento ai dati del 2004)

Al di là di tutto mi pare evidente che se 3 consiglieri, da soli, riescono a portare oltre 700 dei voti -di così tanti voti (1/8 giusto...occhio e croce) - non ci si può illudere che non faranno ben valere il loro peso specifico.

emanuela ha detto...

Dimenticavo... semmai il problema è capire in "cosa si debba tradurre" questo peso specifico.

Quando nel 1999 si candidò Sergio Vigano',capogruppo di Giussano Democratica, l'obiettivo del gruppo che lo sosteneva era portare avanti l'Informagiovani.

Obiettivo nobile. E condivisibile, frutto di un'idea politica ben precisa.
Tant'è che Sergio divenne il delegato alle politiche giovanili (lavoro che eseguì egregiamente, con notevole dispendio di tempo ed energie, senza neppure beccare una lira di rimborso spese...per inciso).

Anonimo ha detto...

ONORE AL PESO SPECIFICO ...

Sperando che non diventi una tara ..

e tara fa' rima con ..

Anonimo ha detto...

Ecco il punto! Anche se sono lontano dalle posizioni di Viganò, apprezzo chi si dà da fare e lavora sodo. Quello che c'è da capire prima dagli interessati ma soprattutto da chi li appoggia anche su questo blog (ammesso che le due entità non coincidano) è se pensano che il c.c. sia una vetrina dove sedersi e parlare o se qualcuno ha relamente voglia di rimboccarsi le maniche magari stando nell'ombra. Con tutti questi latinismi Giussano mi sembra diventata l'Accademia della Crusca e sono andato a togliere la polvere al vocabolario, per cui forse è moglio tornare a parlare come si mangia e a lavorare seriamente nel pieno spirito della gente brianzola giussanese, poi non conta se a farlo è un giussanese, un calabrese o un altoatesino. Chi sarà chiamato a delle posizioni importanti faccia un'attenta analisi,faccia un programma, non getti tutto quello fatto prima nella pattumiera, nel tipico stile della detra contrapposta alla sinistra,perchè qualcosa di buono c'è, e poi, come si dice in gergo ciclistico, giù il groppone e pedalare, perchè al traguardo dobbiamo arrivarci tutti insieme!!

Anonimo ha detto...

Cara Emanuela, riconducibili a CL sono Gianpaolo Riva e Luca Nobili

IL LEGACCIO ha detto...

Assessori in quota Lega Nord

Vicesindaco+Urbanistica FABIO MERONI

Bilancio+Socoetà Partecipate LUCA TALICE

P.I+Sport+Cultura ENRICO ELLI

Anonimo ha detto...

a breve, su questo blog..un anteprima mondiale... direttamente trasmessaci dal MOSSAD israeliano il prezioso manoscritto :" I PROTOCOLLI DEI SAVI ANZIANI DI CALABRIA".
contiene indediti piani di sviluppo..davvero molto carini.

Garguz ha detto...

"Questo è un libero spazio democratico (come ha ben ricordato l'anonimo delle 23.54), e quindi chiunque può intervenirvi, nei limiti del rispetto e della decenza."

Quindi le battute sui calabresi secondo te rientrano nei limiti del rispetto e della decenza?

"questa storia del non "ti fa onore", quando dico o non dico cose che si vorrebbero dicessi, mi sta proprio venendo a noia."

Giustamente sei tu che devi decidere cosa dire o non dire, ma visto che hai dichiarato di essere di centrosinistra è normale che chi ti legge (come la fata del bosco) si aspetti che di fronte a numerosi commenti di matrice padana/razzista tu risponda in maniera netta esprimendo il tuo dissenso. (Se poi non hai avuto tempo, va benissimo, ma nella risposta alla fata potevi chiarire la tua posizione, cosa che invece non hai fatto limitandoti a criticare la battuta maschilista) (Per quanto riguarda lo spazio libero e democratico del blog: un conto è non cancellare i commenti, un altro è non rispondere a chi nei commenti fa battute leghiste/razziste).

Anonimo ha detto...

GERONIMO ha detto...

ma Adriano oltre ad essere giovane è sicuramente la persona più preparata all'interno di questa compagine.

Oddio sempre peggio chissà gli altri...

virgilio ha detto...

e dell'utrio è rimasto sull'uscio?

markette ha detto...

lega + elli + pellegrino=11
resto del mondo = 9

e a qualcuno già stanno girando i Maroni.

okkio balocco

priscilla ha detto...

entro quando la nuova amministrazione deve convocare il nuovo cc?
e la giunta?
grazzie

emanuela ha detto...

Caro Garzul, non ho nulla contro i calabresi. Io lo sono pure per metà. Figuriamoci.

Più precisamente,mamma nativa di Francica.

Che gli eletti siano calabresi o brianzoli puro sangue la cosa mi interessa veramente poco.

Le poesiole varie, le hanno fatte i frequentatori di questo blog... ed hanno lo stesso tono di quelle fatte contro gli stranieri, contro Elli e contro mezzo mondo.

Alla fine, si tratta di commenti anonimi, chi li fa si maschera dietro falsi nomi...nei quali ognuno ci legge un po' quello che vuole...

Mi pare,invece, più interessante analizzare le reazioni che le elezioni hanno scatenato, da un punto di vista, non personale (che lascia il tempo che trova) bensì più politico.

"I calabresi", se così li/ci vogliamo definire, c'erano pure prima.

Leonardo Pellegrino è stato sostenuto come candidato Sindaco, i Consiglieri Logiacco e Carello, non sono certo, come si dice, di "primo pelo" bensì conisiglieri uscenti di opposizione e maggioranza della passata amministrazione; Romeo Mesiano, è stato candidato con la lista Riva, poi passato all'Udc (se non erro) ed ora uomo forte della pdl e refente locale dei Circoli di Marcello dell'Utri.

Accanto a loro in passato ne sono entrati in consiglio altri, Mesiano, ad esempio, con i repubblicani.

Da sempre i vari gruppi politici hanno tentato di recuperare il voto della comunità calabrese, da molto tempo radicata (mia mamma è a Giussano dagli inizi degli anni 70).
Ed in questo non ci vedo nulla di scandaloso.
Mi pare, anzi un calcolo politico piuttosto ovvio e scontato.

Semmai la vera novità di queste elezioni è che fino ad ora nessuno era mai riuscito ad ottenere un così massiccio risultato.


1) Intanto, Corigliano, Logiacco e Carello sono i tre uomini di Giussano in assoluto più votati.
I TRE PRIMI POLITICI LOCALI, per intenderci.
Insieme hanno ottenuto, complessivamente, ben 700 preferenze.
Una valanga di voti, ancora più accentuata dal fatto che ci muoviamo in un contesto, in una tornata elettorale dove il voto di preferenza è stato molto, molto, ma molto snobbato.

Basta scorrere le liste per rendersene conto.
(http://www.comune.giussano.mi.it/Elezioni/Comunali/2009/PrimoTurno/ComuPref2009.pdf)

Praticamente, in tre, VALGONO PIù dell'UDC, un partito di rilevanza nazionale.

Ai loro voti aggiungerei anche altri 150 voti di Chiara Cassina.

Che dire, complimenti a loro.

2) Il secondo elemento interessante è che Logiacco e Carello, hanno, in questi cinque anni, aumentato in modo eccezionale i consensi ottenuti nel 2004.
Il consigliere Logiacco è passato da 139 a 216.Il consigliere Carello da 99 a 231 (più del doppio).
Adriano Corigliano, a poco più che vent'anni, ne ha prese 248.
Neppure alcuni degli oratori sono riusciti a portare ai loro referenti tanti voti.
Neppure la visibilità data dalla Presidenza del Consiglio Comunale è riuscita a creare tanto consenso personale.
Quindi, ancora una volta non posso che fare loro i miei complimenti.

E'evidente come tutti i commenti celino, più o meno bene, chiamiamola così, la "sorpresa" per questi risultati che forse nessuno si aspettava.

Quanto a me, prima di fare valutazioni di sorta,aspetto di vedere deleghe, competenze , interventi ed azioni.

Il resto è solo contorno.


p.s. non ho sottomano la legge, ma se non ricordo male la convocazione deve avvenire nell'arco di 15 gg..

emanuela ha detto...

ops..Garguz..scusa ma nello scrivere di fretta si fanno un sacco di errori..

Anonimo ha detto...

Io starei più attento all'ndrangheta ciellino painese

Serbelloni ha detto...

E se causa incomprensioni e veti incrociati, dovesse capitare questo tipo di ribaltone?

PDL(9) + Pellegrino(3) = 12
Lega Nord(4) + PD/GD(4) = 8

In fondo con il tempo le distanze si accorciano e i dissapori si sopiscono!!!

okkio ol ribaton

cecco ha detto...

azz...non ci avevo pensato.
anche se con tutto quello che è stato scaricato addosso a pellegrino dubito faccia accordi con pdl che comunque ha il coltello dalla parte del manico :) :) :)
La situazione comunque è complicata e credo che convenga attendere l'insediamento di cc e giunta prima di fare qualsiasi considerazione.
sempre che riescano a farla.
di certo non invidio la posizione in cui si trova il nuovo sindaco.
ma di dell'utrio non si dice nulla?

Anonimo ha detto...

ma chi è dell'utrio?

ORAZIO IL FALEGNAME ha detto...

ULTIME NEWS DAL PALAZZO.....
...I sudisti del palazzo stanno organizzando soggiorni climatici per il periodo di Luglio e Agosto per gli amici del carroccio e gli amici della repubblica(prima e/0seconda)per le iscrizioni rivolgetevi a loro durante l'insediamento del cc,gli amici del carroccio e gli amici della repubblica organizzeranno a partire da settembre cene equo-solidali per i sudusti e per gli amici(sudisti)dei sudisti,gli amici deli amici passeranno il periodo di ferie riuniti nella loro setta lontano da ogni bailame,ORAZIO IL FALEGNAME ED IL SUO AMICO RAMON D BISN passeranno le ferie presso un agriturismo di Bagnolo Cremasco ad afinare le tecniche di pascolo e pastorizia...qualora la baraonda di persone del cc non dovessero funzionare a dovere verranno assegnati a noi due in modo tale che possano imparare un DEGNO LAVORO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

BIDELO ha detto...

Amomenti se ci avevo pensatoprima. Potevo essere votato an'chio.
Da tanti dei m'iei amici.
Hal seggio li acconpagniavo .
e li dicevo per dove dovevano mettere la croce ha dare il voto a'me.

cosacco ha detto...

dell'utri chi?

Anonimo ha detto...

E' spassoso leggere queste congetture, ma soprattutto il modo come sono scritte, che dimostra che nessuno (neanche quelli della sua coalizione) hanno capito o sanno cosa voglia fare il loro sindaco. Magari ci sarà qualche sorpresa.Poi vorrei togliermi una curiosità: Geronimo, sei il mitico capo indiano o il direttore dell'Eco dei roditori di Stilton?

Anonimo ha detto...

Sono ancora quello delle 23.19 altra curiosità: non è che la fata del bosco è la Maghini?

Anonimo ha detto...

questo forum è un gioco..per dare a intendere a non si sà chi, quelo che non si saà, ma comunque millantando di saperlo... e quel qualcosa che non si sà, ma che si fa credere di sapere, si spera ardentemente, possa portare qualcun altro a dire qualcosa di più preciso..che ci aiuti a sapere di più de nulla che si conosce...
Paolo..buon lavoro!!!!..e non leggere ste cagate...

virgilio ha detto...

COMUNQUE FOSSI MAGO G
SAREI PREOCCUPATO PER COME E' AVVENUTA LA RACCOLTA PUNTI.
CIAO
VIRGILIO

La fata del bosco incantato... ha detto...

Quello che intendevo era esattamente quello che ha ribadito Garguz, non volevo dire che bisogna strumentalizzare un blog, anzi, il bello è proprio che sia lo spaccato di una parte della società, ma semplicemente che non c'era stato nessun commento contrario ai commenti contro i calabresi.
Sono contenta invece per le distanze dai commenti inopportuni contro Belinda.
C'è una cosa che mi fa riflettere. Il fatto che si continua a parlare del fatto che tre calabresi abbiamo preso 700 voti, a cui vedo che sono stati aggiunti quelli di Cassina. Ma avete provato a fare le somme dei voti di Nobili, Borgonovo, Ceppi, Molteni e Maghini? Anche Nobili ha superato i 200 voti e Borgonovo c'è andato molto vicino. Però si continua a parlare dei voti dei calabresi.

amico di virgilio ha detto...

COMUNQUE FOSSI MAGO G
SAREI PREOCCUPATO PER COME E' AVVENUTA LA RACCOLTA PUNTI.
CIAO
VIRGILIO

marcello ha detto...

il podio è vicino, almeno uno dei 3 ci salirà

1/8 la realtà

l'umberto da giussano a giussano per 5 anni è qui destinato all'oblio

repubblicani. chi?

emanuela ha detto...

NOBILI LUCA 226
BORGONOVO ANGELO 188
MOLTENI ANGELO 176, presidente del Consiglio Comunale prima del 1995
CEPPI ROBERTO 153
MAGHINI BELINDA 107
hanno indubbiamente fatto un'ottima campagna elettorale

Anonimo ha detto...

chiediamoci i metodi che hanno adottato i "calabresi" per accaparrarsi i voti......

emanuela ha detto...

NOTA INFORMATIVA ;

Da qualche tempo su questo blog intervengono molti commentatori.
E della cosa non posso che essere contenta.

Vorrei, tuttavia, onde evitare a qualcuno di beccarsi querele
ricordare che chiunque
interviene, risponde,personalmente,dei propri commenti.

Anche se i commenti sono anonimi, la
Polizia Postale è, infatti,
in grado, tramite le proprie indagini, di risalire al mittente.

Inviterei, pertanto, tutti ad evitare allusioni o riferimenti che, esulando dal politico, possano suonare offensivi o diffamatori.

Non mi piace l'idea di cancellare commenti e fare da censore.

Vorrei evitare di arrivare a tanto.
Grazie a tutti per la collaborazione.